Cosa vedere a Stoccolma: Top 10 luoghi incredibili

Come vi immaginate il nord? Il nord della Scandinavia intendiamo!

Un po’ come lo descrive Game of Thrones, no? Freddo, ghiacciato e spaventosamente sotto il controllo degli estranei.

Buone notizie amici! Il nord è fighissimo, ma così tanto che anche se i suoi abitanti possono ricordare gli estranei (occhi di ghiaccio e carnagione chiarissima) vale la pena affrontarli per visitarlo.

Vi renderete conto in pochissimo di come questa sia la meta perfetta per un weekend, raccolta e a dimensione d’uomo, piena di aree verdi, di cose interessanti da scoprire, di barettini di design… insomma, dobbiamo continuare?

Ecco a voi dunque una guida completa per scoprire le meraviglie di questa fantastica città.

Indice:

🌏 

Stoccolma, Svezia

svezia cartina
La posizione geografica di Stoccolma fa sì che ci siano 6 ore di sole in inverno a quasi 21 ore in estate.

🕓

Clima, non fatevi scoraggiare dal freddo!

stoccolma temperature

La Svezia è uno di quegli stati a cui periodi diversi dell’anno corrispondono diverse zone che vale la pena visitare con tanto di attività completamente diverse.

Nei mesi più freddi, la parte più settentrionale del paese regala meravigliose nottate illuminate dall’aurora boreale, gite in slittini trainati da cani, il Winter Market di Jokkmokk, hotel completamente ricavati dal ghiaccio e molto altro.

Nei mesi più caldi, invece, diventa impossibile resistere allo charme delle città e di tutta la vita che ricomincia a pulsare per le strade.

Stoccolma raggiunge il culmine della sua bellezza a maggio, quando finalmente la primavera si fa sentire forte e tutto fiorisce. I 3 mesi estivi sono invece il periodo perfetto per chiunque non voglia rischiare di trovarsi una giornata guastata da mal tempo.

Le temperature non sono mai eccessivamente calde ma ovviamente possono essere terribilmente fredde.

Cosa abbiamo capito:

La nostra lista su cosa vedere a Stoccolma sarà bella piena ragazzi

 💸 

Budget? Occhio al portafogli amici!

La Svezia non è esattamente il posto che si consiglia se si vuole spendere poco.

Anzi, tutt’altro…
Ciononostante, vi assicuriamo che visitare Stoccolma, vale davvero la pena!

 

Cosa vedere a Stoccolma? 10 fantastiche perle

➡ Gamla Stan, il vecchio cuore pulsante della città

Gamla stan -la cui traduzione significa città vecchia- è uno dei più grandi e ben conservati centri storici d’Europa ed esiste dal 1252.

cosa vedere a stoccolma

Qua, si concentrano la maggior parte delle attrazioni, ristoranti, caffè, bar e negozietti.

Non potrete non innamorarvi dei colori dei palazzi storici, delle stradine ciottolate, delle botteghe artigiane…
Svuotate le macchinette fotografiche prima di passeggiare per le vie di questa parte di città, vi servirà molta memoria per immortalare ogni scorcio, tanto poetico da ricordare una fiaba.

Stortorget, la piazza centrale di Gamla Stan, è il punto più iconico di tutta la città ma anche il posto da cui si parte per raggiungere il palazzo reale, la chiesa di Riddarholmen o per raggiungere il mare e il municipio…

Palazzo Reale, lusso, lusso e ancora lusso

L’attrazione di maggior rilievo (quanto meno per dimensioni!) di Gamla Stan è sicuramente il palazzo reale.

Più di 600 stanze, il museo dell’Armeria e dei costumi reali sono tutti contenuti all’interno di questo mastodontico edificio oggi aperto al pubblico.

Venne costruito nel 18esimo secolo seguendo lo stile barocco, esattamente dove prima che venisse bruciato nel 1697 sorgeva il castello “Kronor”.

Ci raccomandiamo, di tutte quelle stanze date un occhio di rilievo alla Rikssalen che contiene il trono in argento della regina Kristina e alla Ordenssalarna (la sala degli ordini della cavalleria).

palazzo reale stoccolma


Orari: consultabili qua

Prezzo: Adulti €13; studenti €8; bambini fino ai 17 anni €9; 

Per maggiori info consultare il sito ufficiale.


Skogskyrkogarden, un’inquietante opera architettonica

Molti di voi penseranno essere inquietante indicare un cimitero nella lista di “cosa vedere a Stoccolma”.

Okey, lo capiamo, ma non potevamo non spingervi a visitare Skogskyrkogarden -chiamato anche Woodland, perchè costruito in mezzo ad un bosco appunto- e sapete perchè?

Perchè questo cimitero, progettato dagli architetti Asplund & Lewerentz, è fatto in modo che chiunque cammini tra le lapidi (identiche e senza foto, a dimostrare l’uguaglianza degli uomini davanti alla morte) provi comunque un senso di calma, tranquillità e pace dei sensi.

Come potrete dedurre dal fatto che sia patrimonio Unesco, si tratta di un posto magico, comprensibile solo se visitato!

Il Museo Vasa, tornate indietro nel tempo

Volete davvero sapere cosa vedere a Stoccolma? Il galeone Vasa.

Vi starete chiedendo perchè dovreste dover vedere una nave, vero?

Beh, semplicemente perchè non si tratta di una nave ma delLa Nave: l’unico galeone al mondo risalente al 17esimo secolo e perfettamente preservato.

museo vasa stoccolma

Infatti, più del 95% del Vasa esposto è quello originale e rimarrete estasiati nell’osservare centinaia di sculture intagliate.

L’enorme nave da guerra, lunga 69 metri, nel 1628, proprio durante il suo viaggio inaugurale, affondò e venne recuperata solo nel 1961. Per circa 50 anni si lavorò al fine di riportare il veliero allo sfarzo di un tempo ed oggi, il museo in cui è custodita, è anche il più visitato dell’intera Scandinavia con più di un milione di visitatori l’anno.


Orari: 2 gennaio – 31 maggio e 1° settembre – 30 dicembre 10:00-17.00, mercoledì 10:00-20:00
1° giugno – 31 agosto 08:30-18:00 (Vasa Restaurant 08:30-17:30)
31 dicembre 10:00-15:00 (Vasa Restaurant 11:00-14:00)
Chiuso il primo gennaio, il 23 – 25 dicembre.

Prezzo: Adulti €13; gratis sotto i 18 anni.

Per maggiori info, consultare il sito ufficiale.


 

Fotografiska, siete appassionati di fotografia? Questo è il posto che fa per voi

Oh, fotografiska… su questo museo ne avremmo di cose da dire ma sappiamo che non esiste parola che gli possa rendere giustizia.

fotografiska museo-stoccolma

Si tratta di uno dei più grandi punti d’incontro di fotografi contemporanei.

Ogni anno, sono presenti 4 grandi esposizioni a cui vengono affiancate 20 esposizioni più piccole.

E come se non bastasse, a renderlo un posto magico, ci pensano il ristorante/caffè all’ultimo piano dell’edificio, da cui si può godere di una delle viste più magiche della capitale svedese.

cosa vedere a stoccolma: fotografiska

Ah, anche il cibo non se la cava male visto che proprio questo ristorante ha visto recentemente il prestigioso Gold Dragon Award.


Orari: da domenica a mercoledì 09:00–23:00; da giovedì a sabato 09:00–01:00

Prezzo: Adulti €15; Studenti €12; gratuito sotto i 12 anni;

Maggiori informazioni sul sito ufficiale.


Skansen Open-Air Museum, un tuffo nella storia di Stoccolma, all’aria aperta

Questo particolarissimo museo all’aria aperta è il posto preferito di gran parte dei cittadini e con alta probabilità anche il posto preferito dei turisti che lo visitano.

Skansen si trova nel Royal Djurgården e non è altro che una Svezia in miniatura, il luogo in cui viene ripercorsa la storia dello stato a partire da quando era una semplice distesa di nulla, animali da pascolo e qualche fattoria.
150 costruzioni originali sono state trasportate qua dalle più disparate parti del paese e lo stesso vale per alcuni animali tipicamente svedesi.

E se tutto questo non bastasse, la vista che si gode da qua sulla città, è un qualcosa di magico.

Il Municipio, serate di gala a non finire

Cosa vedere a Stoccolma? il suo municipio, per forza! Il municipio di Stoccolma è uno degli edifici più importanti della città.

cosa vedere a Stoccolma municipio

Fu progettato dall’architetto Ragnar Östberg e ciò che lo rende inconfondibile è la sua torre alta 106 metri e le 3 corone dorate (simbolo della Svezia) in cima ad essa.

Tramite visite guidate è possibile al pubblico visitare le meravigliose sale interne e opere d’arte inestimabile valore.

Solo avendolo visitato capirete perchè è proprio qua che si tiene il grande banchetto Nobel.

La serata si struttura così: cena nella Sala Blu (Blå Hallen) e post-cena nella Sala d’Oro  (Gyllene Salen) che vanta qualcosa del tipo 18 milioni di tessere di mosaico in oro.

comune stoccolma


Orari: consultare il sito ufficiale

Prezzo: da aprile ad ottobre, €11 per gli adulti, €9 per gli over 65; €5 per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni; gratuito per i bambini sotto i 12 anni – da novembre a marzo  €9 per gli adulti, €7 per gli over 65; €3 per i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni; gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

Info aggiuntive: Le visite al municipio si tengono soltanto in svedese o
inglese. Le visite alla torre invece sono disponibili in diverse lingue.


 

Cosa vedere a Stoccolma, sezione BONUS:

  • ABBA The Museum, fan di tutto il mondo riunitevi

Nel caso vi piacesse il genere, Stoccolma custodisce la più grande esposizione permanente di cimeli del gruppo pop del mondo. Infatti, qua potrete trovare gli outfit utilizzati durante i concerti, gli strumenti e molto altro.

Ma non solo!
Ciò che rende davvero speciale questo museo è il fatto che sia altamente interattivo.

Mettetevi alla prova cantando i successi del gruppo e ballando le coreografie.

Per maggiori info consultare il sito ufficiale.

  • Il vicolo più stretto della città, occhio a rimanere bloccati!

Girovagando per Gamla Stan sicuramente vi imbatterete nel Mårten Trotzigs gränd che, con i suoi 90 cm di larghezza, è il vicolo più stretto di Stoccolma.

Salendo i 36 gradini di questa vietta di origine medievale vi troverete a spostarvi da Prästgatan a Västerlånggatan e viceversa. 
Vi sfidiamo a trovarlo!

  •  Drottningholm Palace, una vera perla unica nel suo genere

Nel caso aveste a disposizione più di un paio di giorni non possiamo non inserire nella nostra lista di “cosa vedere a Stoccolma” anche lui, il mitico palazzo di Drottningholm.

Si tratta del palazzo meglio conservato della Svezia e non a caso, dal 1981 sono la dimora ufficiale della famiglia reale.

Può vantare di ospitare, tra le tante cose, un teatro di oltre 300 anni, il padiglione cinese e un enorme parco.

Ah, se vi serve ancora un qualcosa in grado di convincervi che vale la pena visitarlo… beh, si tratta del 3° patrimonio Unesco della città!

Dovrà pur essere nell’elenco per un motivo, no?


Orari: consultabili qua

Prezzo: Adulti €13; studenti e bambini fino ai 17 anni €7; 

Per maggiori info consultare il sito ufficiale.


 

🔍 

Cosa fare assolutamente per vivere la città appieno

📍Fika, vivere as a local

fila stoccolma Svezia

Con gli svedesi, non si scherza sulla Fika.
Infatti, se c’è una cosa che considerano sacra è proprio il potersi concedere una pausa caffè con qualcuno.
Non a caso, la città è disseminata di locali e bar in cui tradizione e concept contemporaneo si mischiano in una piacevole atmosfera.

Che poi, in realtà, fika è molto di più della semplice pausa; si tratta proprio del loro modo di vivere, di un rituale, di una parte fondamentale della cultura svedese. Serve per riposarvi, per ricominciare più concentrati prima di prima ma anche per socializzare e per rendere ancora più solidi i rapporti interpersonali.

Prometteteci di non tornare senza aver fatto fika anche voi!

 

📍 La Stoccolma insulare, siete pronti a navigare?

Stoccolma conta circa 30.000 isolette appartenenti al suo arcipelago.

Una delle attività a cui non si può rinunciare (a meno che non soffriate di mal di mare) è cenare sui battelli.

cosa vedere a stoccolma parte insulare

Ma voi riuscite a capire quanto sia suggestivo il poter mangiare, galleggiando sul mare e vedendo in lontananza le luci proveniente dai diversi isolotti o di Stoccolma stessa?

Se invece avete più di un paio di giorni a disposizione, non potete negarvi una gita in una delle località di maggiore impatto dell’arcipelago come Grinda, Mariefred o Vaxholm.

📍 Skyview, un punto di vista diverso per ammirare la città

Godetevi la città dal più futuristico punto di osservazione possibile: l’Ericsson Globe skyview.

Volete sapere di cosa si tratta?

Dal 2010, l’Ericsson Globe, un’enorme struttura nella quale si svolgono eventi sportivi e concerti, è stato arricchito da due sfere di vetro che sfruttando dei binari costruiti sulla facciata, hanno la possibilità di portare i turisti in alto e godere di una buona vista sulla città.


Consiglio da amici: prenotate prima! Noi la prima volta che ci siamo andati non siamo potuti salire perchè era tutto prenotato per tutta la giornata e abbiamo dovuto rimandare al giorno dopo. Non fatevi fregare come abbiamo fatto noi e prenotatevi per tempo!

Nel caso necessitaste maggiori info, vi rimandiamo al sito ufficiale.


📍 Tour della metropolitana, un’opera d’arte tutta da scoprire

metropolitana stoccolma svezia

Non potete andare a Stoccolma e non dedicare quanto meno mezza giornata a visitare la sua metropolitana.

Ogni singola fermata, infatti è dipinta e decorata in maniera tale da rendere il complesso metropolitano di questa città uno dei più belli del mondo.
Quelle che assolutamente ci sentiamo di consigliarvi almeno: Stadion, T-Centralen, Mörby Centrum, Solna Centrum, Thorildsplan, Kungsträdgåden, Tensta… rigorosamente in questo ordine.

📍 Il cambio della guardia, basta Londra… troppo mainstream

Okey, non è niente di assolutamente innovativo o mai visto (sicuramente avrete gia visto o avrete già sentito parlare di quello di Londra o di quello di Atene o addirittura di quello di Bucarest) però nella capitale svedese, il cambio della guardia, è davvero sentito.
Tanto da valersi un posto nella nostra lista di cose da vedere a Stoccolma!


Tutti i giorni alle 12:15 (alle 13:15 di domenica) il cambio avviene in maniera plateale: le nuove guardie vengono scortate da militari a cavallo e dalla banda mentre quelle vecchie lasciano il posto recitando un qualcosa di incomprensibile in svedese (ma con tono solenne) e salutandosi con i fucili.

🏨 

Volete sapere come dormire da Re o Regina?

A Stoccolma non si spende poco, tanto meno nel dormire.
E probabilmente, l’unico modo per potersi gustare appieno la città è farsene una ragione e basarsi su altri parametri per scegliere il posto perfetto dove alloggiare.

Noi siamo stati al Rival e sinceramente non ci ricordiamo di aver mai dormito in un posto più bello di questo.

hotel rival stoccolma Svezia

La posizione centralissima -a soli 10 minuti a piedi da Gamla Stan e a 2 minuti dalla fermata metropolitana di Mariatorget- non è il suo unico punto forte.

Pensate a qualcosa che un hotel dovrebbe assolutamente avere per piacervi e siamo sicuri che il Rival ce lo abbia.

La cordialità e l’efficienza del personale?

Il fatto che la reception sia aperta 24/7 e che a qualsiasi ora del giorno e della notte si entri ci sia una persona che saluta e chiede come si sta; il fatto che il responsabile del concierge Sean sia disponibile ad incontrare gli ospiti e a dar loro suggerimenti su cosa vedere a Stoccolma e il fatto che un paio di volte al giorno un qualcuno bussi alla porta della vostra stanza per chiedervi se va tutto bene o se si ha bisogno di qualcosa… beh, per noi rispondono più che bene alle caratteristiche di “efficienza e cordialità”.

Una colazione abbondante?

buffet rival stoccolma

Al Rival, non potrete non cominciare male la giornata, un enorme (e con questo aggettivo siamo ancora riduttivi) buffet risponderà a qualsiasi esigenza, che questa sia dolce o internazionale.

Inoltre, delle carinissime signorine, saranno disponibili a raccogliere le ordinazioni per quei piatti un pò più ricercati segnati sul menù.
Davvero potreste desiderare di più?

Stanze spaziose e di design?

La nostra stanza era grande quanto un appartamento e non stiamo scherzando!
Il letto al centro era affiancato da due comodini; di fronte, la scrivania e la televisione.
Tra il letto e il balcone, una porzione di stanza era adibita a salottino con un tavolino rotondo e poltroncine. La vista, la migliore che potessimo sperare, su una piazzetta di edifici storici e un parco.

Da qua, abbiamo guardato i tramonti più belli. 

dove alloggiare a stoccolma svezia

Che poi se non è spaziosa una stanza che al suo interno ha un bagno con doccia e vasca, sinceramente, non sappiamo bene cosa lo sia!

Pulizia? Discrezione?
Presenti!

Facciamo un gioco! Scriveteci nei commenti cosa per voi non deve assolutamente mancare in un hotel e noi vi diciamo se il Rival ce lo ha o meno. 

Ci state?

A chi è venuta voglia di partire? Di portarsi al nord?

Di non seguire le solite mete convenzionali?

Di lasciarsi stupire dal mondo?


Ti è piaciuto l’articolo su cosa vedere a Stoccolma? Condividilo sui social! Basta cliccare sul pulsantino.
Ah già.. e seguici se non l’hai ancora fatto. Grazie


DICHIARAZIONE – L’ALLOGGIO È STATO GENTILMENTE FORNITO DA RIVAL HOTEL. CIONONOSTANTE LA REVISIONE E LE NOSTRE OPINIONI SONO ASSOLUTAMENTE IMPARZIALI E SINCERE.

Cosa vedere a Stoccolma: Top 10 luoghi incredibili ultima modifica: 2018-06-17T21:05:43+00:00 da Travelholicsouls

3 Comments

  1. Stoccolma l’ho presa in considerazione un anno fa, prima che succedesse il fattaccio. Poi, un pò per paura, ci ho rinunciato.
    Ma è comunque in lista, anche se preferisco luoghi più caldi.
    So dei prezzi alti, ma pazienza, questa città ispira molto per tutte le isolette che la formano.
    Prima o poi ci andrò, magari d’estate, così con le 21 ore di luce me la godo ancora di più!

    1. Stoccolma deve assolutamente tornare nella tua bucket list! E’ una di quelle città per cui non si hanno aspettative e per questo ce se ne innamora.
      I prezzi sono alti ma ne vale la pena e se riuscirai ad andarci in estate, con le temperature piacevoli e un’infinità di ore di sole…siamo sicuri che non te ne pentirai!

      Grazie mille Pietro per aver letto il nostro articolo e aver speso 5 minuti per farci sapere cosa ne pensi C:

      Un bacio!

Rispondi