Praga, cosa vedere: 26 luoghi (visitati) da non perdere

“Cosa vedere a Praga?”. Questa è la prima domanda che ci si pone dopo aver finalmente prenotato un viaggio per questa meta che è il sogno di quasi tutti, viaggiatori abituali e viaggiatori dilettanti.

Il problema principale è avere tutte le informazioni giuste in un unico posto, non solo i luoghi da vedere, ma anche cosa mangiare, dove dormire, come muoversi o il clima, hai pensato a com’è solitamente il tempo a Praga?

Le temperature infatti spesso al di sotto dello zero, potrebbero spaventare ma con gli abiti giusti e con questa guida al tuo fianco siamo sicuri sarai preparatissimo a visitare Praga nel miglior modo possibile.  

Quindi, riempite la valigia di guanti, cappellini, sciarpe, maglioni e segnati le cose da vedere e da fare.

 Prenota al prezzo più basso il tuo volo per Praga: clicca qui 
(Una volta su Skyscanner, scegli il volo e ricordati di cliccare sempre per andare sul sito delle compagnie aeree; i prezzi cambiano costantemente! Leggi questa guida)

Indice (cliccabile):

01. Quando visitare Praga: il periodo migliore
02. Praga moneta e budget: costa tanto?
03. Praga cosa vedere: i luoghi immancabili
04. Dove dormire a Praga: i consigli degli esperti
05. Cosa mangiare a Praga? Le specialità da provare e dove provarle
06. Informazioni utili: tutto quello che c’è da sapere
07. Voli con una compagnia low-cost? Ecco quale bagaglio comprare per evitare multe
08. Cerchi ispirazione per altre mete? Clicca qui

 

🌎

Dove si trova Praga? Repubblica Ceca

cartina Repubblica Ceca
  • Save

Indovina un po’! L’orologio astronomico di Praga, nella piazza centrale è talmente bello ed apprezzato che esistono svariate copie in giro per il mondo.
A Seoul ad esempio, la replica precisa si trova in Hongdae district

 

Quando visitare Praga per innamorarsi della città?

temperature praga
  • Save

Praga è una di quelle mete che merita di essere visitata 365 giorni l’anno.
Solo che a Natale, forse, lo merita un pochino di più.

Sì perché i mercatini di Natale di Praga hanno una fama che li precede e tutti gli anni attirano migliaia di turisti.

La data di apertura è il 28 novembre, quella di chiusura il 1 gennaio e, anche se ne esistono sei, il nostro consiglio è di visitare quello organizzato in Piazza della Città Vecchia o quello situato in Piazza San Venceslao.

Perchè?

Per non perdersi assolutamente le atmosfere gotico-rinascimentali e stand decorati come nei film, pieni di oggettini realizzati dagli artigiani locali, dolcetti e giocattoli, non potrai fare a meno di esclamare “wow” e sentirti tornare bambini.

 

💰

Budget? Tira pure un sospiro di sollievo!

Quando ti dicevamo che ha una miriade di motivi per cui tutti la amano non stavamo scherzando e neanche esagerando.

Il basso costo della vita è un ulteriore motivo che spinge i più a voler visitare Praga.

La moneta locale è la corona ceca e 1 euro equivale a 26 corone ceche.

Tieni in considerazione che con 5 euro, lì, si può tranquillamente permettersi un pranzo nel quartiere degli affari. 

 

📽

Cosa vedere a Praga? 26 luoghi fantastici da non perdere

Nel visitare la capitale ceca ti renderai subito conto di quanto questa perla sia facile da visitare a piedi e di quanto, in un weekend (se hai più tempo, meglio ancora!!), possa essere sufficiente per scoprire le sue bellezze più importanti ma soprattutto per innamorarsene.

Inoltre, molti dei luoghi della nostra lista: “cosa vedere a Praga” sono molto vicini uno all’altro, non deluderci, visitali tutti (:

 

📌 Il Castello, il mastodontico complesso del 9° secolo

Il Castello non poteva non essere il primo punto della lista “cosa vedere a Praga”!

Quest’enorme costruzione che si estende per 70 chilometri quadrati svetta su una posizione rialzata che storicamente serviva per controllare tutta la città.

Risulta il primo nucleo abitato della zona e per questo, il luogo che più di tutti racchiude la storia e l’essenza di Praga.  

Venne costruito nel IX secolo e dopo essere stato residenza di Re del regno di Boemia, dal 1918 è dimora del capo di stato della Repubblica Ceca.

⚡️ Curiosità: si tratta del castello più grande del mondo! Tant’è che fa parte della lista del Patrimonio Unesco.


Castello

Orario: da novembre a marzo, dalle ore 6:00 alle 23:00 (per i monumenti dalle ore 9:00 alle 16:00).
Da aprile ad ottobre, dalle ore 5:00 alle 24:00 (per i monumenti dalle ore 9:00 alle 18:00).

Prezzo: Intero a 250 o 350 CZK (in base al tour) – Ridotto a 125 o 175 CZK per under 25 e over 65; gratis con la Praga card.


Ancora oggi, il complesso racchiude al suo interno alcune delle maggiori attrazioni della città, come le seguenti.

📌 Vicolo d’oro: una fiaba in città

Non potrai non innamorarti con le sue casette colorate e negozietti dell’artigianato (o negozi di alchimisti spacciati da quelli dell’artigianato) sembra un posto proveniente dalle fiabe. 

Facci sapere se anche tu in questo posto fantastico troverai il tuo lieto fine.

📌 Torre Daliborka: perchè anche i nobili andavano in prigione

Dove si trova la torre Daliborka?

Nella parte orientale del vicolo d’Oro, proprio alla fine, quindi se stai percorrendo il vicolo fiabesco, arriva fino alla fine per visitare questo luogo storico ricco di significato.

La torre risale al 1496 e prende il nome dal suo primissimo prigioniero: Dalibor di Kozojedy.

Quindi di che si tratta?

Dell’antica prigione per la nobilità, in questa torre sono passate le più importanti figure avverse alla monarchia ceca nel corso della storia.

📌 Cattedrale di San Vito: una perla dell’est

Definita come una delle più belle chiese d’Europa, la chiesa di San Vito è uno dei più importanti esempi di stile gotico, una vera perla.

Basta dare un occhio al portale occidentale con rosone e doccioni per capire di cosa stiamo parlando, che dici?

Una volta all’interno invece ti sembrerà di essere inondato da un’illuminazione divina (tempo esterno permettendo) filtrante dalle vetrate colorate alte 14 metri.

Qualche numero per capire l’importanza di questa chiesa?

  • Lunghezza edificio: 124 m
  • Larghezza: 60 m
  • Altezza: 33 m

Vuoi sapere un curiosità?

Hai mai sentito parlare del “ballo di San Vito”? No? Te lo spieghiamo noi.

Questo detto popolare prende nome proprio dal santo Vito che si narra fu proprio lui a curare la corea infettiva al figlio dell’imperatore romano Diocleziano, un’encefalite che provoca movimenti muscolari non controllabile che ricordano appunto una specie ballo.


Orario:
Da novembre a marzo:
Tutti i giorni: 09:00 – 16:00 (domenica: 12:00 – 16:00)
Da aprile a ottobre: 09:00 – 17:00
Tutti i giorni: 09:00 – 16:00 (domenica: 12:00 – 17:00)


cattedrale san vito praga
  • Save

📌 Porta delle Polveri: il contorno perfetto al complesso del castello

Si tratta dell’ingresso alla città vecchia di Praga, dove passavano in corteo i Re Boemi al ritorno dalle battaglie.

Venne realizzata nel 1475 ed era una delle 13 torri che componevano la cinta muraria difensiva della città. Lo stile architettonico di costruzione è il gotico, il principale nella capitale ceca.

Perché si chiama Torre delle Polveri?

Perché qui veniva utilizzata come deposito della polvere da sparo.

La passatoia panoramica che permette di godere di una fantastica vista della città si trova a 40 m di altezza. Fuori le macchine fotografiche!


Orario:
Da novembre a febbraio: 10:00 – 18:00
Marzo: 10:00 – 20:00
Da aprile a settembre: 10:00 – 22:00

Prezzo:
Adulti: 4 €
Ridotto: 3 €
Ingresso famiglia: 10 €


torre delle polveri praga
  • Save


📌
 Staré Město, dove ci si innamora di Praga

Staré Město -che in ceco significa città vecchia- rappresenta senza alcun dubbio un must tra i “cosa vedere a Praga”:

Si tratta del cuore pulsante della città, ed è qui che bisognerà essere nel caso si voglia passare capodanno a Praga, aspettando che il famoso Orologio Astronomico segni l’inizio del nuovo anno (e i fuochi d’artificio che si ergono a lato della piazza, illuminandola tutta).

→Perché non scoprire un’altra Stare Mesto altrettanto bella?

Proprio qua, son sempre accadute le cose migliori e peggiori della città:

Dalle incoronazioni dei sovrani alle esecuzioni dei condannati.

Una volta arrivato nella piazza della Città Vecchia la tua attenzione verrà attirata come una calamita dalla vera rockstar: l’orologio astronomico del Municipio che allo scoccare di ogni ora, un carillon di statuette religiose e non si muove a ritmo di rintocchi.

Ma la Staré Město non si riduce alla piazza centrale.

In che senso ragazzi? Starai pensando.

Cammina per le vie strette della città vecchia, guardati intorno e soprattutto non dimenticarti di guardare in alto. Ad un certo punto potresti imbatterti in qualcosa di davvero particolare!

Tipo… un Sigmund Freud in metallo appeso a 2 metri di altezza.

Ma non solo!

📌 Il muro di John Lennon: un simbolo nato per caso

A chi piacciono i Beatles? John Lennon ti dice qualcosa?

Ecco, proprio camminando per la città vecchia ti imbatterai in un muro completamente dedicato al cantante con citazioni, dediche e colori!

Come mai?

Dopo la morte di John Lennon nel 1980, tantissimi giovani praghesi iniziarono a riempire questo muro con scritte, disegni, parte delle sue canzoni, fino a trasformarlo inavvertitamente in un simbolo di tolleranza e pace.

Non è fantastico?

📌 Piazza Venceslao, dove il passato incontra il presente

Dai le spalle all’orologio e cammina sempre dritto. Improvvisamente, dopo circa 10 minuti di camminata, ti ritroverai in Piazza Venceslao!

Improvvisamente sarai catapultato nel 21esimo secolo con tanto di negozi, hotel e ristoranti in ogni dove. 

Degna di nota è la statua equestre di Venceslao, principe di Boemia.

⚡️ Curiosità: da qua è iniziata la caduta del comunismo!

📌 Da vedere a Praga: Ponte Carlo, semplicemente un capolavoro la cui fama lo precede

Un’altra attrazione da visitare a Praga è il Ponte Carlo, che collega la piazza di Staré Město alla Città Vecchia.

ponte Carlo visitare praga
  • Save

Voluto da Carlo IV nel 1357, necessitò di ben 60 anni per essere completato.
Adornato di 30 statue e gruppi di statue a distanze regolari la sensazione che si prova la sensazione di sentirsi importante. 

Ps. Da qui è possibile godersi uno dei tramonti più belli al mondo.

Cosa visitare a Praga? Ponte Carlo, senza ombra di dubbio.

Pps. Camminando su questo capolavoro architettonico ti renderai conto che alcune statue hanno delle zone d’orate a differenza di altre che saranno molto più scure. 

Ecco, quelle parti sono così brillanti perché diverse leggende dicono portar fortuna se toccate. Noi non siamo sicuri sia vero ma nel dubbio ci abbiamo provato!

cosa fare a praga ponte Carlo
  • Save

 

📌 Josefov, il meravigliosamente decadente ghetto di Praga

Se nel visitare Praga, ti perdessi il quartiere ebraico, siamo sicuri ti mangeresti le mani.
Con le sue 6 sinagoghe, questa parte della città esercita un fascino incredibile su chiunque.

Immaginati poi il cimitero:

Un affascinantissimo caos di lapidi che si sovrappongono e si appoggiano l’un l’altra e si coricano, tutte in pietra scura, tutte spruzzate di muschio.

Ecco, proprio qua riposano gli ebrei che tra il 900 e il 1708 hanno vissuto a Praga. Pare ci siano circa 100 mila persone seppellite. 

Sarebbe dovuto esserci anche un uomo non del tutto sconosciuto, un tal Franz Kafka… ma per problemi di spazio lui è seppellito al nuovo cimitero ebraico di Praga.


Sinagoghe e Cimitero

Orario: da novembre a marzo, dalle ore 9:00 alle 16:30; da aprile ad ottobre, dalle ore 9:00 alle 18:00.
Chiuso di sabato.

Prezzo: intero 480CZK, ridotto 320CZK per studenti e under15, gratis con la Praga Card e per i minori di 6 anni.


📌 Clementinum, il custode di un posto magico

L’importante complesso gesuita è situato a ridosso del ponte Carlo ed al momento dell’edificazione -tra il 16° e il 17° secolo- era considerato uno dei più importanti complessi a livello europeo.

Partecipando a uno dei tour guidati dalla durata di 50 minuti che tutti i giorni illustrano il posto, non potrai non rimanere folgorati dalla bellezza delle sale e soprattutto di lei, della Biblioteca Barocca, i cui affreschi, tomi decorati e mappamondi non potranno non rubarti un pezzetto di cuore. 

Poi, se ancora avrai voglia di esclamare “wow” ci penserà la vista dalla torre astronomica.

visitare praga
  • Save


Clementinum

Orario: da dicembre a marzo, dalle ore 10:00 alle 17:30; da aprile a novembre, dalle ore 10:00 alle 18:00.

Prezzo: Intero a 300 CZK, ridotto per under 25 e over 65 a 200 CZK e biglietto family a 900CZK


📌 Praga da vedere: la casa danzante, ma danzante sul serio

Oh, le sinuosità della casa danzante non potranno lasciarti indifferente! 

L’edificio fu costruito ad immagine e somiglianza della famosissima coppia Ginger Rogers e Fred Astaire mentre performano in uno dei loro spettacoli di ballo.

Non a caso, il palazzo costruito tra il 1992 e il 1996, viene chiamato Fred e Ginger.

La realizzazione venne affidata a F.O Gerhy, niente poco di meno dell’architetto che realizzò il museo Guggenheim di Bilbao.

la casa danzante praga
  • Save

Una volta ammirato l’edificio da tutte le angolature possibili, perché non ti concedi un pasto al ristorante francese dell’ultimo piano?

E nel caso la cucina francese non ti convincesse, magari lo farà la vista di cui si può godere sulla Moldova!

📌 Museo d’arte Contemporanea: uno dei più importanti della città

Uno dei musei più importanti di Praga, i suoi 5 piani lo rendono davvero difficile da visitare in un giorno date anche l’enorme quantità d’opere d’arte.

Inoltre, sono sempre presenti mostre temporanee molto interessanti che spesso vale la pena vedere.

Un consiglio?

Vai sul sito del museo  e informati su quali sono i capolavori che vuoi vedere e stila una lista in modo tale da ottimizzare i tempi della visita.

Vuoi sapere la particolarità di questo museo?

Oltre ad ospitare quadri di artisti famosi come Van Gogh o Picasso, una buona parte del museo è dedicata alla Repubblica Ceca e ai suoi artisti.

Esempi sono il famoso Frantisek Kupka e la narrazione della cosiddetta Epopea Slava con l’evoluzione del pittore Alphonse Mucha e le sue tele.

Vale davvero la pena visitare questa sezione del museo, soprattutto se sei appassioanto d’arte.

Come raggiungere il museo?

Non è proprio in centro diciamo, ma ad una ventina di minuti.

Per raggiungerlo recati alla fermata Malostranske Namesti o Staromestka e da qui prendi il tram 17 o 12 per farti lasciare proprio davanti al museo.


Orario e Prezzo:
Dato che all’interno del musoe sono spesso presenti mostre temporanee ed esibizioni, prezzi e orari possono variare. Sono presenti oltre pacchetti per visitare solo alcune parti del museo. Per darti sempre info aggiornate, ti rimandiamo al sito ufficiale per orari e prezzi dei biglietti


📌 Parco Stromovka: Central Park a Praga?!?

Il parco più grande dell’intera città e il luogo giusto per rilassarsi un po’, fare una passeggiata, fare un pic-nic in tutta tranquillità, fare sport nei vari campi da gioco, ristoranti.

Ricorda molto Central Park a New York per la posizione nel centro città e per come è stato pensato: un’oasi di svago per i cittadini per scappare dalla frenesia della città.

Sei un tipo da parco?

Noi sì, quando c’è n’è uno del genere ci fiondiamo sempre ad esplorarlo! Poi vuoi mettere le foto bellissime che si possono fare? (:

📌 Cosa vedere Praga, il giardino dei Francescani: un’opera d’arte nascosta nel centro di Praga

Vuoi riposarti un secondo allontanandoti dal caos della città? Allora ti proponiamo quest’angolo di paradiso in centro Praga, il giardino dei francescani.

Dove si trova?

Nel quartiere di Nove Město.

Tantissime panchine su cui riposarsi, prati curati alla perfezione, siepi basse come contorno, alberi da frutta, orti di erbe aromatiche, una fontana.

Non sei già innamorato?

Curiosità:

Come avrai potuto intuire dal nome, un tempo questo giardino era curato dall’ordine dei frati francescani .


Orario:
Tutti i giorni: 07:00 – 22:00


giardino francescani praga
  • Save

📌 Giardino Vrtbovská: non puoi perderli, insistiamo

Sempre perché amiamo parchi e giardini ben curati e artistici, ti facciamo inserire nelle cose da vedere a Praga il Giardino Vrtbovská.

Viene semplicemente considerato il giardino botanico più bello del nord Europa, non male vero?

Si trova nel quartiere di Mala Strana, uno dei più romantici della città, e offre una splendida vista della cattedrale di San Nicola e del castello di Praga, al tramonto uno spettacolo.

Curiosità:

  • Furono i primi giardini della città ad essere aperti al pubblico, meno male diciamo noi visto quanto sono belli.
  • Sono composti da una serie di terrazze su tre livelli adornate da statue di divinità romane, il classicismo ha colpito anche qui.

Orario:
Tutti i giorni: 10:00 – 19:00

Prezzo:
Adulti: 4 €
Bambini e studenti:  3 €
Ingresso famiglia: 10 €


📌 Sorseggiare assenzio come un praghese, te la senti?

Il liquore preferito di un praghese è senza dubbio l’assenzio.

Ne hai mai sentito parlare?

Si tratta di un distillato ad altissima gradazione alcolica (non adatto a chi non piaccioni i sapori forti e le bevande fortemente alcoliche) al sapore di anice. Viene prodotto da un insieme di erbe e foglie di assenzio maggione.

Vuoi approfondire la storia dell’assenzio? Clicca questo link

Noi ci limitiamo a consigliarti di provarlo, dato che è una cosa fortemente locale, puoi assaggiarlo in qualsiasi bar e comprare una bottiglia al supermercato.

Parere personale:

Fare una pausa in un bar del centro sorseggiando assenzio è una cosa proprio TOP.

 

📌 Cafè Louvre: questo il posto dove fermarsi per una pausa

Visto che ti vogliamo tanto bene, ti diciamo anche dove fermarti per bere l’assenzio o, se non lo vuoi provare, per fare una pausa, immerso completamente nella Belle Époque con tutti i fantastici elementi decorativi che ne derivano.

Sapevi che in questo cafè si sono fermati (come potresti fare tu) anche personaggi del calibro di Albert Einstein e Franz Kafka.

Non fartelo scappare, mi raccomando!


Orario:
Lunedì – venerdì: 08:00 – 23:30
Sabato – domenica: 09:00 – 23:30


cafè louvre praga
  • Save

📌 Grand Café Orient: un bar cubista, sul serio?

Proprio non ti piace il Cafè Louvre? Ne dubitiamo ma ci può stare, alla fine i gusti sono gusti, allora per rimediare ti proponiamo il Grand Café Orient.

Cos’ha di speciale?

Semplicemente l’unico bar cubista al mondo, una caratteristica alquanto unica diciamo noi.

Inserito nella fantastica struttura cubista la Casa Alla Madonna Nera, permette ai locals e ai turisti di sorseggiare un caffè, bere assenzio, un thè immersi completamente in un contesto artistico senza pari per un bar.

Non è fantastico?

Noi siamo rimasti ammaliati (:


Orario:
Lunedì – venerdì: 09:00 – 22:00
Sabato – domenica: 10:00 – 22:00


grand café orient praga
  • Save

📌 Posti da visitare a praga: U-Fleku, per gli appassionati di birra

Come potresti sapere la birra è una delle bevande più famose e bevute in Repubblica Ceca (la birra costa meno dell’acqua giusto per dirne una) e molte birre famose in tutto il mondo sono ceche.

Qualche esempio?

Ecco ora hai capito, così ti portiamo nella birreria più antica della città, U-Fleku, fondata nel 1499 ancora oggi produce birra che non puoi trovare da nessun’altra parte del mondo nello stesso edificio.

All’interno potrai trovare anche una sorta di museo in cui vengono esposte macchine per la produzione di birra utilizzate in passato, macchine utensili, informazioni sul processo produttivo.

Ti garba?

Perfetto allora devi farci un salto per forza


Orario Birreria:
Tutti i giorni: 10:00 – 23:00

Orario Museo:
Lunedì – venerdì: 10:00 – 16:00
Sabato – domenica: Chiuso

Prezzo Museo:
Biglietto: 4 €
Per visitare il museo devi prenotare la visita, gruppi max da 15 persone. Qui il link di riferimento per il museo.


u fleků birreria praga
  • Save

📌 Black theatre: un museo super particolare

Non pensare che sia un qualcosa di horror o satanico, non preoccuparti (:

Di che stiamo parlando?

Il primo teatro nero al mondo, una tipologia d’arte riconosciuta che ha le sue origini proprio a Praga e ovunque cercano di imitare.

“Si ok non mi avete detto molto”. Starai pensando.

Hai ragione viaggiatore,

Il termine Black theatre deriva da black light (luce nera) che è la particolare tipologia di luce che viene utilizzata sul palco dove si esibiscono gli artisti nelle loro rappresentazione teatrali.

Ma che cos’è la luce nera?

Non stiamo parlando di magia nera o simili, ma di luce ultravioletta (UV-A) che l’occhio umano non riesce a vedere e per questo viene chiamata “nera”.

Per farti un esempio, ti sarà capitato di andare a ballare in una discoteca no? Oppure in un disco bar o qualcosa del genere.

Ti è mai capitato di vedere i tuoi vestiti avere dei colori strani oppure il bianco diventare violetto, ecco quella è la luce ultravioletta che viene usata come parte di questa particolar tipologia di teatro.

Quindi, cosa vedrai all’interno di questi teatri?

Black-light theatre praga
  • Save
Un miriade di effetti stranissimi dati dal fatto che lo sfondo del palco è completamente nero, gli artisti sono vestiti di nero o con colori fosforescenti e duqnue il tuoi occhi non noteranno le differenze tra i vestiti neri degli artisti e lo sfonfo oppure il contrario, noteranno solo i vestiti fosforescenti e non lo sfonfo.

Giocando con questi effetti il registra ti farà rimanere di stucco, ci scommettiamo.

Sicuramente è una forma artistica a cui non molti avranno avuto la possibilità di assistere, per cui se stai cercando cosa vedere a Praga di particolare, hai la risposta

Noi ti consigliamo personalmente di andare all’Image Theatre, uno dei migliori e dei più famosi in tutta praga.


Orario e prezzo (Image Theatre):

Per prenotare il tuo posto, vai sul sito ufficiale, segli lo spettacolo che più ti intiriga e prenota (:


📌 Pattinaggio sul ghiaccio: divertiamoci un po’, che dici?

In inverno Praga diventa un’immensa pista di pattinaggio, considerando che se ne trovano in ogni angolo della città. Questa è infatti una passione tipica dei cittadini praghesi che non lascia indifferenti nemmeno i turisti.

📌 Provare i deliziosi (ed impronunciabili) Trdelník

Ci stiamo ancora chiedendo quale sia la pronuncia giusta di questi dolcetti ma ti assicuriamo che la difficoltà a pronunciarli è inversamente proporzionale alla loro bontà!

Quindi se ti stessi scervellando per capire dove mangiare a Praga o soprattutto cosa mangiare a Praga di tipico, ti serviamo la risposta su un piatto d’argento!

Se poi vuoi approfondire l’argomento di cosa mangiare a praga, clicca qui.

📌 Giro in barca (e possibile pranzo annesso!)

Cosa fare a Praga e in tutte le città che sorgono su un corso d’acqua?
Ovviamente godersele da una barca!

Dal Ponte Cechuv partono quasi tutti i tour su fiume e quelli di un’oretta hanno anche dei prezzi contenuti.
Nel caso invece decidessi fare le cose in grande, potrai scegliere dei tour più impegnativi con tanto di pranzo a bordo.

📌 Il cambio della guardia: basta con il mainstream londinese!

Ti consigliamo di arrivare al castello prima di mezzogiorno e di assicurarti una bella visuale per poter godere una delle attività più tipiche: la cerimonia del cambio delle guardie.

Le uniformi che infossano cambiano a seconda della stagione: azzurro in estate e blu in inverno.

Curiosità: per diventare una delle guardie bisogna superare una selezione durissima e tra le diverse prove da superare, c’è quella del range di altezza che deve essere tra il metro e 78 e il metro e 88.

📌 Cosa fare a Praga per i giovani: night Life, o meglio, wild night life. 

Infine, la capitale offre molto anche per quanto riguarda la vita notturna: basta rimanere dalle parti del centro e del Ponte Carlo per trovare numerosi pub e discoteche dove divertirsi.

Tra i tanti posti dove divertirsi non possiamo non menzionare la Karlovy Lázne, nonchè la più grande discoteca dell’Europa centrale. Una colossale struttura proprio a ridosso di Ponte Carlo.

🛋️

Dove dormire a Praga? Qualche consiglio

Sei alla ricerca di un alloggio a Praga? La città è abbastanza economica quindi abbiamo alloggi per tutte le tasche.

Ti suggeriamo però di prenotare in centro, Praga non è così grande ed è tutto raccolto nel centro città, risparmierai soldi per i mezzi e tempo negli spostamenti

Abbiamo riassunto qui i migliori hotel di Praga in base a costo, servizi offerti, distanza dal centro, suddivisi per budget in modo tale da indirizzarti meglio (che cosa vuoi di piu? 🙂):

Budget alto (per chi vuole soggiornare da re)

Budget medio (un po’ di relax al prezzo giusto)

Budget basso (praticamente non starò mai in hotel)

Consiglio da pro (che usiamo): prenota su Booking.com e blocca subito le strutture che più ti piacciono sfruttando la cancellazione gratuita, mal che vada puoi cambiare successivamente.

 

🍖

Cosa mangiare a Praga, cosa bere e cosa non dimenticarsi di fare?

Non aspettarti che la cucina ceca possa assomigliare a quella mediterranea.

Niente di più distante! Qua si ha bisogno di sostanza, infatti i pasti sono sempre molto calorici, con le portate principali quasi sempre di carne.

Sappi che Praga è il paradiso per tutti gli amanti delle zuppe e dei contorni di patate

Fondamentale è ricordarsi che in Repubblica Ceca è uso è costume dare la mancia e che per i pub e i posti alla mano deve essere di circa 10/15 corone ma che per i ristoranti dalla fascia media in su è di norma il 10/15% del totale.

Molti ristoranti hanno il menù in doppia lingua ma non siamo noi a doverti far presente che ovviamente, questi ristoranti, sono quelli più turistici e per questo più cari del dovuto. (Se hai problemi con le traduzioni, ti consigliamo di usare Google Traduttore, e per saperlo usare nel migliori dei modi in vacanza, leggi la nostra guida dedicata!)

Ti stai chiedendo invece cosa bere?

Oh, questo paese è la patria della birra -non a caso è il paese in cui si fa il maggior consumo!-

Cosa mangiare a Praga? Le specialità da assaggiare

Eccoti accontentato, rapidamente passeremo in rassegna le principali specialità tipiche del posto, facci sapere poi se ti sono piaciute (clicca sul nome per avere info culinarie). Scommettiamo di si (:

  • Prosciutto di Praga: molti lo avranno provato anche in Italia, ma visto che è una specialità tipica di questa città, sarebbe un sacrilegio non provarlo.
  • Vepřoknedlozelo: piatto famosissimo a Praga, lo potrai trovare ovunque, nei ristoranti, nelle birrerie e in tutti i baracchine stile streed food. Si tratta di maiale allo arrosto allo spiedo, super gustoso.
  • Gulash: la versione ceca della famosa pietanza ungherese non è molto piccante ed è servito solitamente con canederli. Dove provarlo? Da Plzenska, ti ci mandiamo noi! (:

goulash cosa mangiare a budapest
  • Save

  • Smažený Sýr: polpettine di formaggio fritte (evviva la dieta!) servite con patatine fritte o insalata, uno stuzzichino davvero gustoso e saporito. Anche questa specialità la puoi trovare per strada nei baracchini
  • Svíčková na smetaně: arrosto di lombo di manzo accompagnato da salsa agrodolge e mirtilli, una delizia ceca da mangiare assolutamente. Dove? All’U-Fleku.

svíčková smetaně
  • Save

  • Knedlíky: una bontà, gnocchi serviti come accompagnamento (si fa strano lo sappiamo) alle portate principali come carne o gulash. Sono molto simili ai nostri canederli.
  • Trdelník: un dolce tipico composto da un rotolo di pasta dolce servito caldo con sopra zucchero, cannella e granella di nocciole. Lo puoi trovare un po’ ovunque a Praga, provalo in uno dei tanti baracchini tipo street food sparsi in giro. Ci ringrazierai.

trdelník
  • Save

  • Česneková Polévka: una zuppa a base di aglio con pane di segale e patate con un tocco di maggiorana, pepe nero e prezzemolo. Il sapore a causa dell’aglio è molto forte, per cui se non sei tipo da sapori strong, questo piatto non fa per te.
  • Koleno: sei un amante della carne? Sì? Allora prova Koleno quando sei a Praga, un’intera zampa di maiale cucinata con birra scura. Il sapore è davvero eccezionale e la carne è morbidissima, una delizia. Dove provare questo piatto? Al Mlejnice, non te ne pentirai.

💊 

Pillole salva esperienza: quel che vorresti sapere prima di partire!

💊 Come raggiungere il proprio hotel dall’aeroporto di Praga?

La soluzione più economica è sicuramente quella di prendere l’autobus 119 o 100 appena fuori dal terminal dell’aeroporto che ti accompagnerà fino alla metro e da lì affidarsi all’aggrovigliato sistema metropolitano che collega gran parte della città.

In alternativa potrai prendere un taxi oppure prenotare (ancor prima di partire) un servizio* di transfer.  

*L’ultima opzione è perfetta nel caso foste un gruppo importante di persone, così da dimezzare il costo.

💊 Come muoversi?

Come già accennato, il sistema di metropolitane della città è eccezionale e collega molto bene diverse parti della città (e tra queste parti, rientrano tutte le zone più turistiche).

Castina metropolitana Praga
  • Save

Ovviamente avrai modo di scegliere che tipo di biglietto prendere in base alle volte che deciderai di prenderla, in base alle distanze che ahi intenzione di percorrere e in base al tempo a tua disposizione.

Un esempio:

Il biglietto singolo, costa 24 corone ed è utilizzabile per mezz’oretta.
Il biglietto giornaliero invece ha un costo di 110 corone e può essere utilizzato per 24 ore.

Tieni però in considerazione che le attrazioni del centro sono tutte molto concentrate!

💊 Come evitare la folla?

Praga è la sesta città più visitata d’Europa quindi puoi immaginare quanto possa essere affollata durante il giorno!

Bene, il trucco per evitare di essere parte integrante di una massa informe è sicuramente quello di svegliarsi il prima possibile, di sfruttare le ore tranquille della mattina.

visitare praga itinerario
  • Save

Tieni in considerazione questa dritta soprattutto se vorrai visitare Praga tra maggio e Settembre.
Ad esempio, arriva al Castello ancor prima dell’orario di apertura se vorrai essere tra i primi ad entrare o mettiti la mano sul cuore e rassegnati ad aspettare almeno 30-40 minuti.
Lo stesso vale per Ponte Carlo! Attraversalo la mattina presto o la sera tardi se vuoi godertelo sul serio!

🧳

Quale bagaglio comprare per non rischiare di prendere multe?

Se stai decidendo di andare a Praga, probabilmente starai guardando qualche WizzAir, Easyjet o Ryanair

Allora ti veniamo in soccorso per non farti prendere multe al gate d’imbarco. 

Dato che Ryanair è la compagnia aerea con le regole più restrittive di tutte, se sei a posto con il suo bagaglio a mano, lo sarai per tutte le altre compagnie (nel dubbio ti linkiamo le guide che abbiamo scritto per il bagaglio Ryanair, WizzAir e Easyjet).

Per cui ecco qui i bagagli a mano da comprare (i migliori a nostro avviso) per non prendere multe e i migliori da stiva per viaggiare nel migliore dei modi.

Per i viaggiatori che hanno scelto di viaggiare Senza imbarco prioritario:

Attenzione:

Noi ti consigliamo di comprare borse o borsoni e NON i trolley piccoli poiché quest’ultimi potrebbero darti problemi con le ruote in fase di misurazione, non si sa mai.

Noi abbiamo comprato la borsa da palestra Nike su Amazon, che era quella che ci piaveva di più e la utilizziamo anche in palestra, ma tutte le soluzioni proposte sono in regola, perfettamente in grado di superare i controlli di Ryanair.

Per i viaggiatori che hanno scelto di viaggiare CON imbarco prioritario:

Oltre alle soluzioni precedenti, puoi portare a bordo anche un trolley.

Noi ti consigliamo (che è quello che abbiamo fatto noi) di spendere qualcosina di più per un buon trolley che duri nel tempo, soprattutto se viaggi tanto, piuttosto che uno scadente che dopo un paio di viaggi si rompa.

Consigli per il bagaglio da stiva

Per quanto riguarda il bagaglio da stiva, noi abbiamo fatto lo stesso ragionamento che per il bagaglio a mano: meglio spendere un po’ di più oggi che ricomprarlo dopo domani. E poi noi viaggiamo molto spesso.

Noi abbiamo preso quindi questo della Roncato, tanti viaggi e ancora integro:

Trolley grande Roncato

Ma anche queste altre due opzioni non sono per niente male:

 

 

Speriamo di avervi aiutato a decidere cosa vedere a Praga!!! Dunque, chi ha nella propria bucket list un viaggio a Praga alzi la mano?
Anche su di te l’est Europa e le sue città esercitano un fascino senza fine
o sei più per lEuropa occidentale?

 

🙋

Consiglio degli esperti: altri paesi fantastici da visitare

Vuoi un consiglio? Se puoi, visita queste mete imperdibili, fidati, non te ne pentirai. Abbiamo scritto queste guide con tutto quello che c’è da sapere per organizzare i tuoi viaggi:

 

Quasi dimenticavamo, hai ancora un momento? Dai che ce l’hai

Hai trovato utile la nostra guida su cosa vedere a Praga? Se sì facci sapere con un commento qui sotto!

Se poi hai qualche domanda sull’organizzazione del tuo viaggio (voli, alberghi, visite), chiedi pure.

Basta un commento qui sotto e ti risponderemo in 24 ore!

Praga, cosa vedere: 26 luoghi (visitati) da non perdere ultima modifica: 2019-06-23T18:10:50+02:00 da Travelholicsouls
  • Save

2 Comments

  1. Quanto mi piacerebbe andare a Praga! Ce l’ho in mente dai tempi del liceo perché ci dovevamo andare in gita al Liceo ma poi siamo andati da qualche altra parte che non ricordo nemmeno.
    Sicuramente le capitali dell’est per me sono molto più affascinanti di quelle dell’ovest, sia perché mi piace il freddo sia perché mi piace il cibo così diverso a quello a cui siamo abituati. Ah i Trdelník, chissà che buoni 😍

    1. Ciao Silvia,

      oh come ti capiamo! Noi siamo follemente innamorati delle capitali dell’est! Su di noi esercitano un fascino letale e vorremmo davvero tanto che venissero apprezzate di più.
      Tu nel frattempo corri a prenotare anche solo un weekend per questa perla, non te ne pentirai 😀

      Un bacione,
      Simo e Zi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *